Dieta per diabetici di tipo 2

I principali obiettivi della terapia nutrizionale nel diabete mellito:

  • controllo dello zucchero nel sangue
  • il controllo del peso
  • Controllo dei lipidi nel sangue
  • Prevenzione e trattamento dei fattori di rischio o complicazioni legate alla dieta

La terapia dietetica è molto simile in entrambi i tipi di diabete, anche se per il diabete di tipo 1, va prestata più attenzione all’apporto di carboidrati mentre in una dieta per diabetici tipo 2, dove ci si trova spesso in sovrappeso, la dieta deve essere regolata per ridurre il peso corporeo fino ad un livello accettabile.

Una semplice perdita di peso del 5-10% può migliorare il controllo metabolico tramite misure volte a ridurre:

  1. la glicemia,
  2. la pressione arteriosa
  3. e livello dei lipidi

Naturalmente, la dieta per diabete di tipo 2 prende in considerazione i gusti e le preferenze.

E’ nelle abitudini alimentari dei diabetici fornire una gamma di alimenti apprezzata prima che la dieta venga stilata.
Dieta per diabete di tipo 2: Nutrizione

La quantità e la qualità dei carboidrati consumati ad ogni pasto è uno degli aspetti più importanti della nutrizione nella dieta per diabetici tipo 2.

Si dovrebbe consumare una quantità totale di carboidrati durante il giorno pari al 50-55% delle calorie giornaliere. Meglio scegliere quelli con un basso indice glicemico associati alle fibre (in questo caso, la percentuale di carboidrati nella dieta può essere il 60% delle calorie totali).

Il Saccarosio, non dovrebbe superare il 5% delle calorie totali (fino a 15-20 grammi). Tale quantitativo può avvenire solo attraverso il consumo di dolci o prodotti confezionati.